Natural Remedies with Herbs
Sito per Smartphone
BarCode per Smartphone

Proprietà della lespedeza capitata e ricetta per diuretico

Si tratta di un arboscello appartenente alla famiglia delle Leguminose-Papilionaceae. 
Il genere Lespedeza annovera 152 specie, diffuse soprattutto nella metà orientale dell'America e nell'Asia occidentale e meridionale. 
Questa specie ha il suo habitat naturale in America, mentre in Italia, sebbene si sia tentata la coltivazione come erba da foraggio, i risultati ottenuti sono stati estremamente scarsi.

La Lespedeza capitata è da tempo ritenuta un rimedio efficace nel trattamento dell’iperazotemia, in quanto è una pianta dotata di un potente effetto sull’apparato urinario in particolare un’azione depurativa dei metaboliti azotati. 
Inoltre, si ritiene che un principio attivo di questa leguminosa, la lespedina, abbia effetto sul profilo lipidico dell'organismo. Esperimenti effettuati hanno dimostrato un'azione di tipo anabolica di incremento sulla massa muscolare
Un altro principio attivo della Lespedeza è la rutina, con la proprietà di rafforzare le pareti dei capillari e viene utilizzata per stimolare il drenaggio dei liquidi in eccesso che ristagnano nell'organismo.

Benefici, in sintesi: abbassa il colesterolo, attiva la diuresi, incrementa la massa muscolare, depura dai metaboliti azotati, anche in combinazione con altre piante come Pilosella, Tarassaco, Betulla, Asparago.

Ricetta per diuretico officinale:
Ortosiphon (Orthosiphon aristatus) - estratto secco (5:1) - 150 mg
Lespedeza (Lespedeza capitata) - estratto secco (30:1) - 25 mg
Carciofo (Cynara scolymus) - estratto secco (5:1) - 100 mg
Pilosella (Hieracium pilosella) - estratto secco (5:1) - 50 mg
Uncaria tomentosa - estratto secco (5:1) - 50 mg

Controindicazioni: Insufficienza cardiaca o renale
La tossicità può considerarsi bassa e non esiste nessuna controindicazione alle dosi terapeutiche normali eccetto ipersensibilità individuale. 
Per dosi elevate si possono avere irritazione gastrica e intestinale. 

Curiosità: pare che il nome Lespedeza derivi da un errore di trascrizione, infatti avrebbe dovuto chiamarsi Cespedeza da Manuel de Céspedes a cui fu dedicata la pianta da Michaux. 
Però alcuni fanno derivare il suo nome da Don Lespedez, governatore spagnolo della Florida all'inizio del secolo XIX.

Autore: anonimo
Foto sotto licenza CC BY-SA 3.0 di Jomegat

Si è verificato un errore nel gadget

 

Unisciti al gruppo di amici ed esperti!

La COMMUNITY di ErbePerGuarire

 

Cerca qui le cose che non trovi